Atti di compravendita immobiliare

compravendita notarile

L’intervento di un notaio è necessario laddove si intenda effettuare un trasferimento di proprietà su un bene immobile. Nonostante l’ atto notarile di compravendita non sia richiesto al fine della validità e dell’efficacia del contratto stipulato tra le parti (è infatti sufficiente la redazione di un contratto in forma scritta), il notaio ha la funzione di assicurare la certezza del contenuto del contratto, che deve essere compreso e accettato dalle parti, e l’efficacia dello stesso verso terzi, ottenuta mediante la trascrizione del contratto.


Il ruolo del notaio nella compravendita immobiliare

Nel caso di compravendita immobiliare, inoltre, il notaio ha il dovere di:
• eseguire accertamenti relativi alla situazione giuridica dell’immobile, in modo da accertare l’eventuale sussistenza di diritti spettanti a terzi (ad esempio un’ipoteca);
• effettuare controlli riguardo a eventuali vincoli che ne impediscano o condizionino il trasferimento tra le parti;
• verificare la regolarità dell’immobile dal punto di vista catastale e urbanistico;
informando entrambe le parti su qualsiasi aspetto o problematica relativa al contratto.

Atti per la compravendita di immobili

Gli atti di compravendita immobiliare sono solo uno dei tanti campi di specializzazione dello studio del Notaio Pinto Vito, presente da molti anni nel centro di Varese e in grado di fornire una consulenza notarile completa in fase di stipula di contratti di vendita, locazione e compravendita immobiliare di case, uffici, terreni, capannoni, ecc..

Share by: